Bocca Trabaria, dal cantiere spunta una bomba: serve l'esercito, ordigno rimosso

I militari hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto ieri lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”

Esercito in azione a Bocca Trabaria, ma la strada è aperta al traffico. Come spiega Anas in una nota, i militari hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto ieri lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”, nell’area limitrofa al cantiere in prossimità del valico, tra i comuni di San Giustino e Borgo Pace.

La circolazione, prosegue Anas, "è stata temporaneamente interrotta solo per qualche minuto, il tempo strettamente necessario alla rimozione. Attualmente il traffico è regolare. Le operazioni di brillamento saranno eseguite in un luogo diverso e non comporteranno conseguenze sul traffico lungo la statale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento