Bocca Trabaria, dal cantiere spunta una bomba: serve l'esercito, ordigno rimosso

I militari hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto ieri lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”

Esercito in azione a Bocca Trabaria, ma la strada è aperta al traffico. Come spiega Anas in una nota, i militari hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto ieri lungo la strada statale 73bis “di Bocca Trabaria”, nell’area limitrofa al cantiere in prossimità del valico, tra i comuni di San Giustino e Borgo Pace.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La circolazione, prosegue Anas, "è stata temporaneamente interrotta solo per qualche minuto, il tempo strettamente necessario alla rimozione. Attualmente il traffico è regolare. Le operazioni di brillamento saranno eseguite in un luogo diverso e non comporteranno conseguenze sul traffico lungo la statale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 luglio: tutti i dati comune per comune

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

  • Intasca i soldi delle giocate del Lotto, titolare di rivendita condannata dalla Corte dei conti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento