Il blog di Franco Parlavecchio - Quei candidati "perfetti" per gli interessi del Capo... ecco i test per selezionarli

Siete tutti alla ricerca della scheda elettorale per votare domenica 4 marzo. Ancora incerti su chi andrà la vostra preferenza, pensate alle facce dei candidati di zona, quando ad un certo punto vi vengono in mente alcune domande: ma come li avranno selezionati? Avranno superato un test d’intelligenza? Forse un esame di cultura generale? Avranno partecipato ad un corso di formazione politica? No… ve lo dico io. Viene fatto un test trasversale a tutti i partiti e movimenti, adattabile ad ogni circostanza. Ne sono venuto in possesso, un documento segretissimo che tutti si tengono stretto.

Ora, eccezionalmente, ve lo mostro. Test per il candidato perfetto alle prossime elezioni politiche: i requisiti minimi per essere in lista. Una serie di domande, un decalogo di “qualità” indispensabili per entrare in Parlamento per 5 anni e garantirti un futuro migliore e selezionare la classe dirigente “perfetta”. Sei pronto a sacrificarti per il tuo leader in qualsiasi circostanza? Hai studiato poco e, nonostante tutto, grazie alle conoscenze sei riuscito ad inserirti?

Saresti disposto a seguire il tuo leader in qualsiasi partito, l’importante è che ti candidi comunque e ti permetta di andare avanti senza lavorare neanche un giorno per tutta la vita? Ritieni di essere uguale agli altri solo quando in campagna elettorale ti prostri per chiedere il voto? Hai letto al massimo due libri in tutta la vita ed uno di questi era Pinocchio? Anche se sei bravo, sei in grado di fingere per sembrare imbranato? Pensi una sola volta al giorno? Non di più, potresti rompere il sistema e fare danni irreparabili? Hai un lingua sufficientemente lunga ed adattabile per i prossimi 5 anni in Parlamento?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le esigenze delle tua famiglia vengono sempre dopo quelle del tuo indiscutibile leader? Sarai sempre all’altezza di tenere alto l’obiettivo primario? L’i Dai su, candidata o candidato, non te la prendere….! Si fa solo un po’ d’ironia… Se te la prendi forse assomigli al “candidato perfetto”. E poi di eletti molto bravi ne conosco, eccome, e per fortuna pensano al bene pubblico. Loro si faranno una risata e guarderanno avanti come sempre. L’importante è riconoscerli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, bollettino regionale del 30 marzo: diminuiscono i contagiati, solo 28 in più nelle ultime 24 ore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento