Aeroporto, bloccato espatrio clandestino: denunciata ragazza

I poliziotti in servizio presso l'Ufficio di Frontiera presso l'aeroporto San Francesco hanno impedito un nuovo tentativo di emigrazione clandestina verso la Gran Bretagna

Nell’ambito dei controlli di Frontiera per i passeggeri in partenza per Londra, gli agenti hanno notato una giovane che aveva esibito un documento di identità della Repubblica Ceca.

Pur essendo negativi i riscontri alla Banca Dati delle forze di Polizia gli agenti hanno notato una lieve differenza nell’effige della passeggera con quella del passaporto esibito; veniva quindi effettuata una “intervista“ e la giovane manifestava solo un linguaggio stentato in inglese non compatibile con chi ha dimora stabile in quella nazione.  
    
Si procedeva quindi ad impedirle l’imbarco e veniva verificata la non corrispondenza della giovane con la titolare del passaporto che non risultava, al momento, oggetto di ricerche.
    
La giovane quindi ammetteva di essere in transito in Italia per raggiungere dal medioriente i parenti in Inghilterra. La giovane è stata denunciata, in stato di libertà, per il reato di sostituzione di persona ed accompagnata in Questura ove sono tuttora in corso le procedure per la sua identificazione ed espulsione.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

  • Ferrari 488 Pista, dalle corse alla strada: monta il motore V8 3.9 turbo, venduto a Perugia uno dei pochi esemplari prodotti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento