Blitz della polizia, tra le roulotte scovato un ladro ricercato: spedito in carcere

Doveva scontare un residuo di pena per una serie di furti, ma si era sottratto alla cattura eludendo così l’ordine di carcerazione

Doveva scontare un residuo di pena per una serie di furti, ma si era sottratto alla cattura eludendo così l’ordine di carcerazione emesso nei suoi confronti.

Sono stati i poliziotti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine ad entrare in azione e catturalo. Tutto è partito grazie a un blitz per rintracciarlo in un insediamento di roulottes dove da tempo si era stabilizzato con i suoi familiari.

Appena ha visto la polizia, il ricercato – un 64enne, nato in provincia di Pesaro ma da anni residente nel perugino - ha tentato la fuga tra le 4 baracche, la casa mobile, i camper e le roulottes che condivideva con i suoi familiari. Ma gli Agenti non se lo sono fatti scappare; uno di loro è rimasto lievemente ferito urtando, nella corsa, un ostacolo.

Dopo l’arresto e un veloce passaggio in Questura per gli atti di rito, è stato accompagnato in carcere a Capanne dove salderà il conto con la giustizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento