Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Bimbo umbro di 5 anni rischia di affogare, salvato da una bagnina

Una corrente anomala lo aveva condotto verso un fosso scavato dall'acqua. Salvata da una bagnina in servizio nell'area di spiaggia libera

Erano le 14.00 di ieri, domenica 13 giugno, quando un bambino di 5 anni di Terni ha rischiato di affogare nel mare di Montalto di Castro (provincia di Viterbo) a causa di una corrente che lo stava risucchiando in un fosso scavato dall'acqua. Il fatto è stato raccontato dall'edizione odierna de Il Messaggero. 

L'incidente è accaduto nella porzione di spiaggia libera della località laziale, di fronte a piazzale Tirreno. A notare il bimbo in difficoltà è stata un'assistente bagnanti in servizio proprio nell'area libera, che si è immediatamente riversata in acqua e ha riportato a riva il piccolo e riconsegnato ai suoi genitori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo umbro di 5 anni rischia di affogare, salvato da una bagnina

PerugiaToday è in caricamento