menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbo rischia di soffocare, trasportato d'urgenza a Firenze con l'eliambulanza

Il piccolo è stato portato al Pronto soccorso di Città di Castello per sospetta inalazione di materiale alimentare

Un bambino di 2 anni e mezzo è stato portato oggi pomeriggio, alle ore 14, presso il Pronto soccorso di Città di Castello per sospetta inalazione di materiale alimentare.

Al bimbo sono state prestate le prime cure dal personale del Pronto Soccorso, della Pediatria e Anestesia e Rianimazione.

Viste le gravi condizioni, e dopo consulenza pediatrica e anestesiologica si è deciso il trasferimento urgente del paziente in eliambulanza del 118 di Fabriano presso l’Ospedale Pediatrico Meyer.

La direzione del presidio ospedaliero ringrazia tutti gli operatori sanitari coinvolti e la centrale operativa 118 di Perugia per la prontezza dell’intervento; inoltre ringrazia la preziosa collaborazione dei vigili del fuoco del distaccamento di Città di Castello e la polizia municipale del Comune di Città di Castello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento