Cronaca

Bimbo di quattro anni investito da una moto: il nuovo bollettino medico

Bimbo investito: la prognosi resta riservata, ma il paziente "non è in pericolo di vita"

Notizie decisamente  incoraggianti arrivano a metà pomeriggio di martedì 1 agosto dall'Ospedale pediatrico Meyer e riguardano il bambino di quattro anni investito da una moto nella serata di giovedì scorso a Sant'Arcangelo di Magione.

I medici hanno trasferito il piccolo  dal reparto di Rianimazione a quello di sub Intensiva, dove i pazienti vengono "svezzati" dalle macchine. Si tratta, come riferisce una nota dell'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, del primo passo verso il trasferimento in  una struttura di degenza.

Al piccolo al momento del ricovero  in codice della massima gravità al S.Maria della Misericordia, era stato diagnosticato un "grave trauma cranico e cervicale e fratture agli arti inferiori, riparate con un intervento chirurgico nelle ore successive al trasferimento nel nosocomio fiorentino. Nel bollettino medico di aggiornamento viene anche  puntualizzato  che " la prognosi resta riservata, ma il paziente non è in pericolo di vita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di quattro anni investito da una moto: il nuovo bollettino medico

PerugiaToday è in caricamento