rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Bimba di tre anni gravemente ustionata: travolta dalle fiamme di una stufa

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di oggi a Perugia. I genitori hanno trasportato la piccola all'Ospedale ma dopo le prime cure è stato necessario predisporre il trasferimento al centro grandi ustionati di Cesena

Gravi ustioni al volto e ad una mano dopo un banale incidente domestico avvenuto a Perugia nel primo pomeriggio di oggi - 4 gennaio -. La vittima è una bambina di  3 anni che dopo le prime cure al Pronto Soccorso del Santa Maria della Misericordia è stata trasferita a Cesena al centro grande ustionati. La piccola avrebbe subito ustioni di secondo grado ed è stata intubata e messa in coma indotto dai medici prima del trasferimento. 

La bimba - secondo le prime informazioni - sarebbe stata travolta da una fiammata di ritorno dalla stufa che il padre stava cercando di accendere. Pochi istanti e le fiamme hanno invaso il viso e parte del colpo della figlia che si trovava vicino al genitore. Immediato a quel punto il trasferimento in auto al pronto soccorso. 

AGGIORNAMENTO - ORE 20.20 -  Sulla entità delle lesioni verrà emesso un bollettino medico da parte dei sanitari di Cesena, ma intanto si può anticipare che la superficie del corpo ustionata è del 10%,per cui le condizioni non vengono considerate al momento particolarmente gravi,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di tre anni gravemente ustionata: travolta dalle fiamme di una stufa

PerugiaToday è in caricamento