menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvato emendamenti al bilancio 2016: ecco dove finiscono i soldi

Via libera dalla commissione al  Bilancio di previsione 2016 – 2018 e al Programma triennale delle opere pubbliche 2016 – 2018.  Ecco tutte le risorse previste per i territori e la gestione deibeni cumunali.

Emendamento 1 (Sindaco): inserimento dell’intervento (anno 2016) di restauro e riqualificazione spazi della Rocca Paolina: 650mila euro contributo fondazione cassa di risparmio, 393mila finanziamento Regione Umbria (Tac 2); approvato all’unanimità.

Emendamento 2 (Sindaco): inserimento intervento (anno 2016) restauro del Pavone: 500mila euro contributo fondazione cassa di risparmio, 200mila Regione Umbria (programma parallelo): approvato con l’astensione dell’opposizione;

Emendamento 3 (Sindaco):devoluzione mutuo Cassa DD.PP (393mila euro) sottopasso Fcu a Ponte San Giovanni, per finanziamento (anno 2016) software Ztl mezzi ingombranti (60mila euro), e co-finanziamento progetto più sicurezza 3, assetto circolatorio via settevalli-via Tuzi (213mila) e potenziamento strada Fosso Infernaccio (120mila): approvato con i voti della maggioranza, contraria l’opposizione e Sorcini.

Emendamento 4 (Sindaco): contributo Regione per finanziamento progetto più sicurezza 3, assetto circolatorio via settevalli-via Tuzi (137.500 euro) e potenziamento strada Fosso Infernaccio (195mila): approvato con i voti della
 maggioranza, contraria l’opposizione e Sorcini.

Emendamento 5 (Sindaco): incameramento fidejussione a garanzia opere di urbanizzazione Acfi 10 (Ponte san Giovanni) e successivo utilizzo (anno 2016) per completamento viabilità via Adriatica-Via Volumnia (450mila euro): approvato con unica astensione di Rosetti.

Emendamento 6 (Sindaco): contributo (euro 6mila) da parte degli attuatori del comparto Aer1 per le procedure espropriative (rotatoria in loc. Piscille) ed utilizzo dello stesso: approvato con unica astensione di Rosetti.

Emendamento 7 (Sindaco): contributo (euro 60mila) da parte degli attuatori del comparto Acfi13 per le procedure espropriative (percorso pedonale in loc. Olmo) ed utilizzo dello stesso: approvato con unica astensione di Rosetti.

Emendamento 8 (Sindaco) aggiornamento piano triennale opere pubbliche, anno 2016, con le seguenti cinque opere: assetto circolatorio via Settevalli-via Tuzi (350.500 euro); potenziamento Fosso Infernaccio (315 mila), completamento viabilità via Adriatica-via Volumnia (450mila); percorso pedonale in loc. Olmo (374.780,66), rotatoria in loc. Piscille (684.494,22). Le ultime due a carico dei soggetti attuatori: approvato con uniche astensioni di Vezzosi e Rosetti.

Emendamento 9 (Sindaco): utilizzo contributo (30mila euro) Ministero Ambiente per acquisto rastrelliere biciclette e modem: approvato con unica astensione di Rosetti.

Emendamento 10 (Sindaco): stanziamento di 12mila euro quale contributo ministero dell’Ambiente (6mila) e di privati (6mila) da utilizzare per spesa corrente in materia ambientale: approvato con uniche astensioni di Vezzosi e Rosetti.

Emendamento 11 (Sindaco): utilizzo della somma di 37.402,40 a titolo di esproprio da parte della Regione di area di proprietà comunale per opere di manutenzione area urbana di Ponte Valleceppi: approvato con uniche astensioni di Vezzosi e Rosetti.

Emendamento 12 (Sindaco): inserimento nel piano opere pubbliche dell’intervento volto alla creazione di un’area ludico-ricreativa con giochi d’acqua nella piscina di Lacugnano a carico del concessionario Amatori Nuoto (340.800 euro): approvato con unica astensione di Rosetti.

Emendamento 13 (Sindaco): variazioni di partite di spesa: meno 1,6 milioni per estinzione prestiti fotovoltaico palasport Evangelisti (era stata inizialmente inserita a bilancio l’intera partita), destinati a: manutenzione verde (100mila), acquisti per bitumature (210mila), manutenzione sedi stradali (130mila), sistemazione area luna park P.di Massiano (60mila), manutenzione immobili (590mila), manutenzione cimiteri (90mila), area verde S.Sabina (50mila), rinnovamento tecnologico ed integrazione parco hardware (90mila), interventi per la sicurezza (40mila), fondo accantonamento passività potenziali (240mila): respinto con 6 voti a favore (maggioranza), e 7 astenuti (opposizione, Perari, Sorcini e Tracchegiani).

Emendamento 14 (Sindaco) contributi vari e relativi utilizzi anno 2016: 1.073.282,10 (Regione) per mercato coperto; 150mila (fondazione CdR) per mercato coperto; 1.250.000 (Regione) per biblioteca Arconi; 1 milione (Regione) per auditorium S.Francesco al Prato: approvato con il voto a favore della maggioranza e l’astensione dell’opposizione.

Emendamento 15 (Sindaco): contributi vari e relativi utilizzi anno 2017: 1.220.000 (Regione) per mercato coperto; 746.812,20 (fondazione CdR) per mercato coperto; 1.050.000 (Regione) per biblioteca Arconi; 1 .050.000 (Regione) per auditorium S.Francesco al Prato: approvato con il voto a favore della maggioranza e l’astensione dell’opposizione.

Emendamento 16 (Sindaco): modifica piano opere pubbliche anno 2016: meno 200mila euro per consolidamento frana Monterone secondo stralcio, per interventi cimiteriali urgenti: 125mila consolidamento loculi a Ponte Felcino; 46mila opere urbanizzazione cimiteri vari; 29mila realizzazione loculi ed ossaie cimiteri vari: approvato con 6 voti a favore (maggioranza) 4 contrari (opposizione) ed un astenuto (Sorcini).

Emendamento 17 (consiglieri Miccioni, Borghesi e Mori): riduzione di spesa, di 55mila euro, per gli Organi istituzionali da destinare all’assistenza portatori handicap: respinto con i voti contrari della maggioranza, l’astensione di Rosetti ed il voto a favore di PD ed SR;
Emendamento 18 (consiglieri Miccioni, Borghesi e Mori) aumento canone concessione ramo di azienda Afas per 150mila euro da destinare all’assistenza portatori handicap nelle scuole superiori: respinto con i voti contrari della maggioranza, l’astensione di Rosetti ed il voto a favore di PD ed SR;
 (consiglieri Mencaroni, Miccioni, Borghesi e Mori): riduzione contributo 70mila euro all’associazione Perugia 1416 e destinazione della stessa per: contributo associazione Umbria Jazz (40mila), contributo iniziative e manifestazioni culturali (20mila), contributi associazioni gestori impianti sportivi (10mila): respinto con i voti contrari della maggioranza, l’astensione di Rosetti ed il voto a favore

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento