menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Lupin del condominio? E' la vicina di casa: arrestata dai carabinieri

Svaligia la casa dei vicini con una scala, sorpresa dalla condomina. E prova anche a liberarsi della refurtiva

Svaligia la casa dei vicini, arrestata dai carabinieri. I militari della Stazione di Bevagna hanno messo le manette ai polsi di una 33enne del posto, beccata a rubare in un appartamento del suo stesso condominio, approfittando dell'assenza dei vicini.

A far scattare il blitz dei carabinieri è stata la segnalazione di un altra condomina che, affacciandosi alla finestra, ha notato la sua vicina scendere con una scala dal balcone dell’appartamento alla casa svaligiata. Nel vedere ciò la condomina ha urlato alla donna chiedendole cosa stessa facendo e quest'ultima si è precipitata in fretta giù dalle scale per rientrare di corsa nel suo appartamento. La donna ha chiamato i carabinieri che sono corsi nel condominio e hanno individuato la ragazza mentre usciva a passo spedito dal suo appartamento portando con sé un sacchetto di spazzatura. I militari hanno fermato la donna e le hanno fatto svuotare il sacchetto: tra i rifiuti domestici, un pacchetto di caramelle con dentro alcuni monili in oro e brillanti di cospicuo valore.

L’arrestata invece, italiana 33enne del luogo, al termine delle formalità di rito, è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari all’interno della sua abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento