Bettona, Romeo e Giulietta in fuga con la pensione di nonna

Da giorni due ragazzi minorenni sono cercati in tutto il Paese. Alì e Gloria potrebbe essersi recati nel Magreb o sarebbero intenzionati a farlo. Ecco i particolari

E' forte il sospetto che i novelli Romeo e Giulietta di Bettona siano scappati via in una delle regioni del Magreb africano. O almeno abbiano scelto questa meta per la loro fuga d'amore a soli 15 anni di età. Le forze dell'ordine stanno cercando in tutto il Paese da giorni Gloria e Alì che si sono allontanati volontariamente dalla proprie abitazioni per vivere senza più orari imposti dall'età e dalla famiglia la loro storia d'amore.

Il sospetto di una fuga verso l'Africa si fa forte anche in virtù di alcune risorse economiche che i due sarebbero stati in grado di portare con sé: Gloria avrebbe preso - secondo alcune fonti raccolte a Bettona - la pensione intera della nonna e sarebbe riuscita anche a rivendere tutto l'oro che gli avevano regalato in questi anni. Si stima sui 2mila euro di budget per un nuovo inizio con il suo Alì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Romeo di Bettona è originario del Magreb ma da anni vive in Italia e i genitori hanno acquistato una casa nel territorio comunale e sono perfettamente integrati. Ai due però sarebbero andati stati stretti i limiti di orario per le uscite e per gli incontri che a quell'età le famiglie giustamente impongono. Da qui una fuga pianificata persino nei dettagli: lasciati a casa i telefoni cellullari che avrebbero potuto svelare le varie tappe e posizioni dei due findanzatini. Non ci sarebbero stati veti sul fatto che Alì fosse straniero e viceversa che Gloria non fosse islamica. Le famiglie sono disperate e gli amici da giorni lanciano appelli su facebook su un loro immediato ritorno.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento