menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bettona, nella rete dei controlli anti-covid dell'Arma rimane intrappolato un pusher di Bastia Umbra

Il bottino maggiore (sequestrato) di droga e soldi trovati nella sua abitazione

Nella rete dei Carabinieri di Bettona per far rispettare le norme anti-contagio, è finito un pusher di Bastia che è stato fermato ad un posto di blocco mentre era a bordo del suo mezzo. Dato il nervosismo del giovane i militari hanno prima effettuato una ispezione nella sua auto trovando nel portaoggetti dell’autovettura, tre spinelli già confezionati, verosimilmente pronti ad essere ceduti. Poi hanno voluto controllare anche l'abitazione del pusher a Bastia Umbra. Qui il bottino era decisamente più importante: 71 grammi di hashish, altre 3 grammi di marijuana e un tesoretto considerato provento di spazzio.  Il giovane è stato denunciato per l’ipotesi di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento