menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Befana vola su corso Vannucci ed è subito festa grande

La vecchietta si è calata dalla torre campanaria di Palazzo dei Priori portando in dono ai bambini che l'attendevano in piazza 600 chilogrammi di cioccolata

La Befana vien di notte volando su corso Vannucci e centinaia di persone in attesa. Nel suo saccone porta 600 chilogrammi di cioccolata. La Befana Perugina si è calata dalla torre campanaria di Palazzo dei Priori fino a piazza IV Novembre, tra l’entusiasmo e gli incitamenti dei tantissimi bambini.Ad affiancare la vecchietta i Vigili del Fuoco, l’associazione Gianluca Pennetti Pennella e quella dei Vigili del Fuoco in pensione, insieme all’associazione teatrale Il Carro di Corciano.

La Befana è arrivata a cavallo della sua scopa, si è affacciata prima da una finestra di corso Vannucci per salutare i suoi piccoli fan in attesa, quindi è apparsa tra i merli di Palazzo dei Priori, alla ricerca di un modo per raggiungere la piazza, per poi finalmente scendere dalla torre e distribuire le 1300 calze offerte per l’occasione dalla Nestlé Perugina, con ben 600 chilogrammi di cioccolata.
«La Befana Perugina è una tradizione che risale agli anni ‘30, quando si teneva al Teatro Morlacchi –ha spiegato Cristina Mencaroni, in rappresentanza dell’azienda dolciaria- Poi è stata ripresa nel dopoguerra ed è stata portata avanti all’interno della nostra azienda grazie al Circolo Dipendenti Perugina e, da 15 anni, in collaborazione con l’associazione Pennetti Pennella. Quest’anno, con un atto d’orgoglio  perugino, abbiamo voluto farla arrivare in centro per condividerla con tutti i cittadini e i tanti turisti».

A dare il benvenuto dell’amministrazione a tutti i presenti in piazza sono stati lo stesso Primo cittadino, Andrea Romizi, l’assessore Cristiana Casaioli e l’assessore Edi Cicchi. «Abbiamo faticato un po’ per riuscire a portare la Befana in centro storico –ha detto il sindaco Romizi, ringraziando tutti coloro che hanno lavorato all’evento- ma alla fine, ce l’abbiamo fatta, grazie ai nostri Vigili del Fuoco e alla Perugina». Soddisfatta ed emozionata l’assessore Casaioli: «E' stato uno spettacolo davvero unico per Perugia, –ha detto al termine della discesa della Befana- che può certamente diventare un appuntamento fisso della nostra città. Vedere il volto di tanti bambini felici è stata davvero un’emozione».

Fondamentale il supporto dei Vigili del fuoco, che per bocca del comandante provinciale Michele Zappia, si sono detti contenti di poter “lavorare con la Befana”, pur in mezzo ai tantissimi e ben più delicati impegni che quotidianamente sono chiamati a svolgere. Un ringraziamento a tutti è giunto anche dalla presidente dell’associazione Gianluca Pennetti Pennella, Sonia Marini, che ha ricordato anche l’appuntamento con la Befana domani alla caserma dei vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento