Cronaca

Carrozzeria completamente abusiva e con tanti clienti: tutto sequestrato, multa pesante

Controlli sulle attività commerciali da parte della Polizia. La scoperta fatta a Bastia

Scoperta a Bastia una carrozzeria completamente abusiva dagli agenti del Commissariato di Polizia di Assisi. Dopo alcune segnalazione, sono scattate le verifiche. L’attività, avviata da un cittadino italiano 47enne, è risultata non in regola con la certificazione di inizio attività da presentare agli uffici comunali. Inoltre non era stato mai redatto il registro delle operazioni giornaliere. Durante il controllo sono state trovate diverse autovetture, di cui alcune in riparazione ed altre parcheggiate nel piazzale antistante il capannone pronte sia per la riconsegna che per la vendita.

Nell’officina sono state identificate alcune persone, anche con precedenti di polizia, una di queste con indosso una tuta da lavoro. Al proprietario della struttura abusiva è stato elevato un verbare da 5mila 500 euro. Tutti i macchinari sono stati sequestrati. Molto probabilmente scatteranno anche i controlli della Guardia di Finanza sulla potenziale evasione fiscale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrozzeria completamente abusiva e con tanti clienti: tutto sequestrato, multa pesante

PerugiaToday è in caricamento