menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade continuamente dagli arresti domiciliari, il giudice lo spedisce in carcere

Il fuggitivo. I carabinieri di Bastia Umbra, dopo un intero giorno di ricerche, hanno rintracciato e arrestato un giovane 19enne, residente a Bastia Umbra, che era evaso dagli arresti domiciliari.

Il ragazzo, alcuni giorni prima, era stato arrestato e sottoposto ai domiciliari in esecuzione dell'ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Perugia per una serie infinita di furti nei negozi della zona.
Il giovane, che vive con i genitori a Bastia Umbra, è stata sorpreso “assente” durante i controlli delle pattuglie dei carabinieri.  Il ragazzo è stato rintracciato solo nella tarda serata e ricondotto al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Perugia. L’arresto è stato convalidato e il giovane sottoposto di nuovo al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.


Oggi, in considerazione della gravità della violazione della misura restrittiva, il Giudice del Tribunale di Perugia ne ha disposto la custodia cautelare in carcere. Quindi il giovane, che aveva nuovamente violato le prescrizioni allontanandosi da casa, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Capanne.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento