Litiga e aggredisce una donna per il parcheggio, 60enne denunciato

Follia davanati alla farmacia di Bastia. L'intervento di una terza persona ha evitato che la discussione degenerasse

Alla fine ci si è dovuto mettere di mezzo un altro uomo per evitare che la situazione degenerasse in attesa dell'arrivo della polizia. Siamo a Bastia, nel parcheggio di fronte alla farmacia. Di posti ce ne è uno solo, se lo contendono una donna di 33 anni e un uomo di 60. La contesa, secondo quanto riferito dalla Questura, si trasforma in una discussione, poi in una lite.

La donna viene insultata e poi aggredita, riporterà delle escoriazioni alle mani. A quel punto interviene una terza persona che evita l'ulteriore degenerazione della lite. Gli animi si placano, intanto arrivano gli agenti del commissariato di Assisi, avvertiti della lite in strada. 

Identificano i contendenti, la donna viene medicata, mentre l'uomo viene denunciato per violenza privata e lesioni personali. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

  • Previsioni meteo in Umbria: torna la pioggia, calo delle temperature fino ad otto gradi

  • Inaugurata la storica Latteria di via Baglioni, look nuovo … e sapore d’antico

Torna su
PerugiaToday è in caricamento