menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il baby pusher con la droga e il coltello nelle zainetto: sorpreso mentre spacciava agli "amici"

Il fatto è avvenuto a Bastia Umbra ed è stato scoperto dalla Polizia che stava effettuando dei controlli di routine. Sequestri anche nell'abitazione del minorenne arrestato

Venti grammi ancora da tagliare e confezionare e altre 10 dosi invece già pronte per lo spaccio. Tutto questo è stato trovato nella disponibilità di un incensurato 17enne residente a Bastia che è stato beccato con le mani nella "marmellata" dalla Polizia durante dei controlli di routine nella cittadina umbra. Gli agenti si sono insospettiti quando hanno visto alcuni giovani trafficare vicino ad una Clio.

Tra cui un minorenne che era stato sorpreso con la droga già un po' di tempo fa. Il 17enne è stato controllato come gli altri e sono saltate fuori queste dosi che stava cercando di piazzare (nascoste tra l'imbottitura dello zaino insieme ad un bilancino e un coltello).

A quel punto è scattata anche la perquisizione a casa dove sono stati sequestrati altri contenitori contenenti tracce di stupefacenti e il materiale per il confezionamento. Visto lo stupefacente sequestrato, il minore è stato arrestato e messo ai domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica per i minorenni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento