Bastia, arrestato straniero per furto in villa: si cercano complici

Un cittadino di origine albanese è stato arrestato dai carabinieri di Assisi durante la scorsa notte dopo una segnalazione di furto a Bastia Umbra, presso la frazione di Costano

Carabinieri arrestano uno straniero per furti in villa

I carabinieri di Assisi hanno arrestato R.A. un albanese classe '83, dopo un tentativo di furto in una villa di Costano, frazione di Bastia Umbra.

Dopo una segnalazione di un cittadino, relativa ad una probabile rapina, i militari hanno pensato di circondare la zona interessata e intercettando una Volkswagen Passat di colore grigio, risultata rubata a Spina lo scorso ottobre e con a bordo tre persone.

Alla vista dei carabinieri le tre losche figure all'interno del mezzo hanno abbandonato il veicolo e si sono dati alla fuga a piedi. Ma le forze dell'ordine, con l'impiego di 20 uomini, hanno setacciato la zona e hanno rintracciato i tre, mentre avevano appena rubato un furgone a Santa Maria degli Angeli.

Mentre due dei tre presunti ladri si sono dati nuovamente alla macchia, uno non è riuscito a sfuggire all'arresto ed è stato bloccato dopo un rocambolesco inseguimento a piedi tra i fabbricati circostanti.

Nell'auto sequestrata i carabinieri hanno ritrovato oltre 500 monili in oro e numerosi orologi di varie marche e modello.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento