Cronaca

Baracconi, dopo segnalazioni e scontri tra bulletti... scattano i controlli quotidiani: la task-force (anche in borghese)

Schierata i borghese anche la Squadra Mobile per individuare eventuali protagonisti di scontri tra gruppi di giovani

Dopo alcuni scontri (fisici e verbali) tra diversi gruppetti di giovani perugini e della provincia, si cerca di blindare in fatto di sicurezza il Luna Park di Pian di Massiano, i cosiddetti Baracconi. Una vera e propria task-force formata dal personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale effettuerà dei monitoraggi costanti anche per evitare furti e borseggi. Schierata i borghese anche la Squadra Mobile per individuare eventuali protagonisti di scontri tra gruppi di giovani. I risultati sono incoraggianti dopo i primi monitoraggi: azzerate risse, identificate 77 persone e zero denunce per reati predatori. Segnalati alla Prefettura due giovan trovati in possesso due dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana e hashish. I servizi di controllo del territorio interforze proseguiranno per tutto il mese di ottobre.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baracconi, dopo segnalazioni e scontri tra bulletti... scattano i controlli quotidiani: la task-force (anche in borghese)
PerugiaToday è in caricamento