menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giro di banconote false, arrestati due 20enni: smerciate anche in Umbria

Sono stati arrestati due giovani poco più ventenni perché trovati in possesso di banconote false spese in Umbria Emilia Romagna, Lombardia e Marche. I due dovranno rispondere dell'accusa di estorisione dopo aver speso ben 15mila euro falsi

Le hanno spese anche in Umbria quelle banconote false. Giravano l’Italia pagando con quei soldi che non avevano alcun valore. Lombardia, Emilia Romagna, Marche e infine, appunto, l’Umbria.

I produttori delle banconote false due ragazzi campani di 27 e 25 anni che nel corso del tempo sono riusciti a produrre ben 15 mila euro di banconote, ovviamente false. I due sono stati identificati, grazie alle numerose denunce da commercianti del Senigalliese e della provincia di Ancona. Una volta presi, uno dei due ha vuotato il sacco, ammettendo la sua colpa. Adesso si trovano in carcere con la scusa di estorsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento