menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Società svuotate di tutti i beni e soldi spariti, arrestato per bancarotta fraudolenta il fondatore di Cepu

L’imprenditore ai domiciliari nell’ambito di un'inchiesta che vede coinvolti 6 accusati di autoriciclaggio e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte

La Guardia di finanza di Roma ha arrestato Francesco Polidori, fondatore di Cepu, il gruppo che si occupa di istruzione e formazione universitaria.

Polidori è finito ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma che vede coinvolti 6 soggetti responsabili, a vario titolo, dei reati di bancarotta fraudolenta, autoriciclaggio e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Disposta anche la misura interdittiva del divieto temporaneo di esercitare attività di impresa per un anno nei confronti di un suo collaboratore risultato essere il depositario delle scritture contabili e incaricato della gestione finanziaria di alcune aziende del gruppo. I finanzieri hanno anche eseguito sequestri per 28 milioni di euro.

Secondo la Procura di Roma i 6 soggetti coinvolti sarebbero responsabili dei fallimenti di due importanti società, definite "bare fiscali" per farvi passare le passività di altr società, con un passivo complessivo di oltre 180 milioni di euro, ma dalle quali sarebbero state sottratte risorse per anni, eludendo il versamento di ingenti imposte dovute all’Erario.

Attraverso altre società, definite "sctole cinesi", avrebbero creato una società fiduciaria in Lussemburgo, intestata a terzi, ma, di fatto, riconducibile agli indagati, mediante la quale è stata dissimulata la reale proprietà dei beni immobili e marchi, sottratti alle imprese fallite e fatti confluire in un’ulteriore società creata ad hoc, oggi sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento