menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bambino di 5 anni rischia di morire annegato dopo un bagno in piscina: è grave

L'allarme è stato lanciato poco prima delle 13 è stato dato da una coppia di turisti veneti che si trovano in villeggiatura in Umbria

Un bambino di 5 anni ha rischiato di annegare nel pomeriggio di ieri, 6 luglio, mentre stava facendo un bagno in piscina in un agriturismo di una frazione del comune di Marsciano

Il piccolo è stato trasferito in codice rosso al Santa Maria della Misericordia. Attualmente é ricoverato in Rianimazione. Fortunatamente le sue condizioni, già dal pomeriggio di ieri sono in lieve miglioramento, ma restano comunque gravi. L'allarme è stato lanciato poco prima delle 13 da una coppia di turisti veneti che si trovano in villeggiatura in Umbria. Provvidenziali si sono rivelate le manovre respiratorie dell'equipaggio dell'autoambulanza partita dall'ospedale di Pantalla.

Il piccolo è stato trasferito immediatamente al Santa Maria della Misericordia, dove è stato subito ricoverato nella struttura di Rianimazione ed affidato alle cure dei medici di turno Maura Bianchi e Paolo Iorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento