Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Controlli a Perugia, fermato a Balanzano finto turista ma vero spacciatore di coca: espulso

Continua il lavoro della Polizia a difesa dei territori periferici della città

Un cittadino albanese per 5 anni non potrà fare rientro in Italia dopo espulso dal Questore e portato dagli agenti direttamente all’aeroporto di Roma Fiumicino per il rimpatrio in Albania. Il giovane era stato fermato dalla Polizia a Balanzano mentre era alla guida di un'auto. Dalla perquisizione personale e del mezzo sono saltati fuori 7 confezioni termosaldate di cocaina, per un peso totale di oltre 4 grammi e circa 65 euro di denaro, considerato frutto dell’attività di spaccio. La droga era nascosta in una tasca interna degli slip.

Da ulteriori accertamenti è risultato che il giovane, anche in un recente passato, aveva soggiornato in Italia per brevi periodi per poi lasciare il paese e che durante il suddetto periodo soggiornava, come in questo caso, presso affittacamere, da propri connazionali. Da ulteriori accertamenti è stato ritrovato anche materiale di confezionamento e una ulteriore somma pari a circa 430 euro. Al giovane pusher oltre alla denuncia per spaccio e scattata anche l'espulsione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a Perugia, fermato a Balanzano finto turista ma vero spacciatore di coca: espulso

PerugiaToday è in caricamento