menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orrore in casa, pugni e schiaffi all'anziana che doveva accudire: badante arrestata

Arresto convalidato dal giudice, l'indagata si è avvalsa della facoltà di non rispondere ed è ristretta ai domiciliari per maltrattamenti ai danni di un'anziana indifesa

Maltrattamenti e lesioni personali aggravate nei confronti di un'anziana indifesa. Sono queste le accuse mosse a una badante di origine romena arrestata il 2 luglio dai carabinieri della stazione Perugia Fortebraccio. Percosse, schiaffi, spintoni nei confronti di un'anziana che le era stata affidata perché bisognosa di cure e assistenza. E ancora: umiliazioni, vessazioni, in un clima di terrore e violenza che - secondo quanto appurato dalle indagini - si protraeva da mesi e mesi. 

L'indagata, assistita dall'avvocato Daniele Federici, si è avvalsa della facoltà di non rispondere dinanzi al gip Piercarlo Frabotta che ha convalidato l'arresto e disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari. Ma le accuse sono pesanti perchè a suffragare la tesi dei maltrattamenti, oltre alla denuncia sporta dal figlio, ci sarebbero anche registrazioni di una vicina di casa con urla e lamenti dell'anziana, proprio nei giorni in cui era presente la badante. Ma sono state quelle ecchimosi sul volto della poveretta, dapprima giustificate dall'indagata come cadute accidentali, ad accendere il faro di sospetti e paure.

Sospetti, questi, avvalorati da una telecamera e un microfono installati nell'abitazione e che hanno ripreso il clima vessatorio instaurato dalla badante, arrivando a spingerla sul divano per poi colpirla più volte alla testa con una bottiglia di plastica, rimproverandola per nulla e urlandole che a letto ci sarebbe andata "solo quando decide lei". L'intervento dei carabinieri, coordinati dalla procura, è riuscito ad interrompere quella violenza ingiustificata nei confronti dell'anziana signora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento