menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedali "rosa", l'Azienda ospedaliera di Perugia tra le 65 migliori d'Italia

Il riconoscimento all'Azienda ospedaliera di Perugia arriva direttamente dalla commissione dell'Osservarorio Nazionale sulla salute della Donna che ha attestato le ottime prestazione del nosocomio

L’Azienda ospedaliera di Perugia  fa parte dei 65 ospedali italiani più qualificati d’Italia. Un risultato importante arrivato con la consegna di quei tre “bollini rosa”, ottenuti dopo l’attento esame di una commissione di esperti dell'Osservarorio Nazionale sulla salute della Donna, conseguito per il sesto anno di seguito. Un risultato ottenuto, come risulta dalla motivazione, letta  dalla presidente di ONDA Francesca Merzagora, “per la presenza di servizi nell' ambito di specialità di  maggiore rilievo clinico ed epidemiologico per la popolazione femminile, per l' appropriatezza del percorso diagnostico-terapeutiche per i servizi per l'accoglienza della pazienta e per la tutela della sua dignità'".

L’Umbria riceve così un dovuto riconoscimento che la inserisce tra le regioni che hanno un sistema sanitario in grado di dare risposte agli utenti. Insieme a Toscana, Marche e Lazio è, infatti una delle regioni del Centro Italia a garantire il miglior servizio.

La dottoressa Manuela Pioppo responsabile della Direzione Medica del S. Maria della Misericordia, che ha sempre seguito il progetto dei bollini rosa, sottolinea: " La diminuzione  percentuale dei parti cesarei, le professionalità', i percorsi assistenziali  ,la costituzione di un team multidisciplinare per la gestione delle emergenze ostetriche emorragiche e l' acquisizione di apparecchiature di ultima generazione nella diagnostica e cura del tumore al seno, hanno accresciuto il brand dei servizi del nostro Ospedale.Il riconoscimento attribuitoci, si aggiunge agli altri parametri  riconosciuti recentemente dalla Agenzia  nazionale per i servizi sanitari regionali".

DUE BOLLINI PER GLI OSPEDALI DI BRANCA E CITTA' DI CASTELLO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento