Cronaca

Auto della Municipale vandalizzata: perdono in arrivo per i tre minorenni, ma solo se pagano i danni

I ragazzini hanno danneggiato una vettura di servizio del Comune di Magione e ripreso la loro bravata. Identificati e denunciati

Saltano sul tetto di un’auto della Polizia municipale per scacciare la noia, ma vengono subito identificati e denunciati. Siccome sono tutti minorenni, finiscono davanti al giudice minorile.

I tre sono accusati di atti vandalici ai danni di un mezzo di servizio, con danni ingenti che hanno reso inutilizzabile la vettura, che si trovava parcheggiata davanti alla sede della polizia locale, palazzo della ex-Comunità Montana, a causa della deformazione completa delle lamiere del tetto. I tre ragazzini avevano anche filmato la loro bravata.

Il Tribunale per i minorenni ha fissato gli interrogatori per il 9 luglio per i tre minori, uno dei quali è difeso dall’avvocato Giacomo Manduca, ma è già stata avanzata una richiesta di perdono giudiziale nel caso in cui i ragazzi, e le loro famiglie, ripaghino i danni alla vettura di servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto della Municipale vandalizzata: perdono in arrivo per i tre minorenni, ma solo se pagano i danni

PerugiaToday è in caricamento