Girano a bordo di un'auto rubata, beccati dal figlio del proprietario: denunciati

I tre sono sono stati denunciati per ricettazione. Nell'auto anche un'idropulitrice professionale rubata

In pizzeria a bordo di un'auto rubata alcuni giorni fa, beccati dal figlio del proprietario del veicolo e denunciati dalla polizia di Perugia. Gli agenti della Volante, dopo la telefonata dell'uomo, hanno fermato e identificato un 25enne, un 35enne e un 36enne. I tre, un cittadino ecuadoriano, un cittadino lituano e un italiano, hanno precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio e reati in materia di stupefacenti. 

All'interno dell'auto è stata ritrovata una idropulitrice professionale, ora squestrata dalla polizia di Perugia. Dopo la denuncia per ricettazione dei tre uomini l'auto è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento