rotate-mobile
Cronaca

Perugia, esce di casa e trova due persone che gli stanno spaccando l'auto

Due gli imputati per danneggiamenti avvenuti 11 anni fa e ora irreperibili

Esce di casa e trova due persone che stanno danneggiando la sua auto.

Due persone, sudamericani di 42 e 37 anni, irreperibili, difesi dall’avvocato Giuseppe Gasparri, sono finite davanti al giudice del Tribunale penale di Perugia con l’accusa di avere, in concorso, danneggiato l’auto di un connazionale, parcheggiata davanti a un bar, “infrangendo con una mazzetta il vetro anteriore e posteriore destro, il tergilunotto e il parabrezza”.

Il proprietario dell’auto aveva parcheggiato la vettura verso le ore 20 del 6 aprile del 2012 (sì, il processo va avanti da 11 anni) per poi riprenderla verso le ore 1 di notte del 7 aprile, sorprendendo gli imputati “a commettere il fatto”. I due scappavano, ma erano stati riconosciuti dalla vittima e denunciati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, esce di casa e trova due persone che gli stanno spaccando l'auto

PerugiaToday è in caricamento