rotate-mobile
Cronaca Assisi

Assisi, 52enne trovato morto in auto con un tagliacarte conficcato nel petto: disposta l'autopsia

Scoperto in un parcheggio il cadavere di un tedesco senza fissa dimora: in attesa degli esami sulla salma, l'ipotesi dei carabinieri intervenuti sul posto è quella del suicidio

Il cadavere di un 52enne di origini tedesca è stato ritrovato nella tarda mattinata di oggi in un parcheggio adiacente al Santuario di San Damiano, alla periferia della città. L'uomo, senza fissa dimora e da un paio di mesi nella città di San Francesco (dove in alcune occasioni si era rivolto anche alla Caritas locale), è stato ritrovato senza vita con un tagliacarte conficcato nel petto all'interno dell'auto di sua proprietà in cui dormiva abitualmente.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Assisi, guidati dal capitano Vittorio Jervolino e intervenuti sul posto, dovrebbe trattarsi di un suicidio ma a fare maggiore chiarezza sarà l'autopsia che è stata disposta dall'autorità giudiziaria e che verrà effettuata presso l'istituto di medicina legale dell'ospedale di Perugia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, 52enne trovato morto in auto con un tagliacarte conficcato nel petto: disposta l'autopsia

PerugiaToday è in caricamento