Ubriaco al volante tenta di investire un agente e sperona l'auto della polizia: arrestato

Follia a Santa Maria degli Angeli: 46enne in manette, è già libero

Una notte di follia: ubriaco al volante cerca di investire un agente, scappa a tutta velocità, sperona l’auto della polizia e finisce in manette. Arrestato un 46enne folignate, residente da tempo a Santa Maria degli Angeli, con diversi precedenti per guida in stato di ebbrezza per i quali è stato sottoposto anche agli arresti domiciliari.

L’uomo è stato individuato dalla Volante in una stazione di servizio a Santa Maria degli Angeli dopo la segnalazione di un cittadino. Ma quando uno dei due agenti è sceso dall’auto per il controllo, il 46enne ha tentato di investirlo ed è scappato a tutta velocità verso la superstrada. L’altro poliziotto lo ha inseguito, ma il folignate, secondo la ricostruzione della Questura di Perugia, ha speronato l’auto  della polizia. La sua corsa folle è finita lì.

Bloccato e identificato. E patente ritirata. Il 46enne si è rifiutato di sottoporsi al test per verificare lo stato alcolemico. Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, guida sotto l’influenza di alcool e danneggiamento di beni dello Stato. Il Pubblico Ministero ne disponeva la permanenza ai domiciliari in attesa del rito direttissimo a conclusione del quale l’arresto è stato convalidato e l’uomo rimesso in libertà. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • Università di Perugia, premio alla miglior tesi di laurea: ecco la vincitrice

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Cancella la striscia continua con pennello e vernice: "Ero stanco di fare il giro lungo per rientrare a casa"

  • Tragico incidente con il furgone, muore a 58 anni: addio a Luca

Torna su
PerugiaToday è in caricamento