Cronaca Assisi

Coronavirus, multe a raffica per gli automobilisti in visita sul Subasio innevato

Già nei giorni scorsi i vigili del fuoco e la polizia locale hanno dovuto prestare soccorso a decine di escursionisti che erano rimaste intrappolate per via della neve e della strada gelata

Tra sabato e domenica sono state elevate una sessantina di contravvenzioni connesse al divieto di arrivare sul monte Subasio con le auto, compreso il divieto di sosta. Il transito è vietato 24 ore su 24 da specifica ordinanza dell’Afor (Agenzia forestazione regionale) dal momento che esistono rischi per le persone a causa delle condizioni della strada sensibile al fenomeno meteorologico.

Già nei giorni scorsi i vigili del fuoco e la polizia locale hanno dovuto prestare soccorso a decine di escursionisti che erano rimaste intrappolate per via della neve e della strada gelata. Sono state elevate anche multe in chiave anti-covid dato che alcune famiglie non hanno rispetto l’osservanza del divieto di spostamento da un comune all’altro come previsto dalla zona arancione. Già da dicembre l'amministrazione ha attivato il Piano Neve per quest’inverno nel quale sono contenute tutte le indicazioni e le notizie per affrontare le situazioni critiche derivanti dalle avversità metereologiche come ad esempio lungo le strade di montagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, multe a raffica per gli automobilisti in visita sul Subasio innevato

PerugiaToday è in caricamento