menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assisi, padroni costretti a non uscire con i propri cani: polpette killer ovunque

Polpette killer disseminate ovunque nelle zone verdi e residenziali di Assisi. Alcuni cittadini hanno sporto denuncia contro ignoti, dopo aver dovuto dire addio per l'ultima volta ai loro amici a quattro zampe

C’è sconcerto nella serafica Assisi, dove dal Cantico delle creature di San Francesco si è passati ad avvelenare cani indifesi con delle polpette killer. La denuncia, è partita direttamente dai residente che, portando a fuori i loro amici a quattro zampe, per una passeggiata distensiva, hanno invece dovuto dir loro addio per l’ultima volta.

I casi si stanno registrando soprattutto a Santa Maria degli Angeli in via Bruno Buozzi e in via Quintino Sella. Polpette avvelenate anche nelle aree verdi. Casi analoghi, come riporta il Corriere dell’Umbria, si sono anche verificati a San Damiano, nei giorni scorsi. In tanti hanno sporto denuncia contro ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento