Cronaca

Spaccate a danno delle auto in sosta, le telecamere incastrano il ladro seriale: è un trentenne del posto

Il fatto è avvenuto in un parcheggio pubblico di Assisi. In azione gli agenti del Commissariato dopo alcune denunce

La Polizia di Assisi ha invididuato dopo quasi due mesi di indagini, grazie alla videosorveglianza e al ritrovamento di una parte della refurtiva, l'autore delle spaccate alle auto in sosta al parcheggio pubblico di San Giacomo, ad Assisi. Dalle telecamere è emersa la figura di un giovane italiano che armeggiava vicino alle auto. Inoltre, dalle immagini si notava che, il presunto autore del furto, prima di allontanarsi aveva gettato un sacchetto oltre la recinzione. Sul posto i poliziotti hanno trovato il sacchetto con dei prodotti cosmetici, ritenuti anch’essi di provenienza illeciti.

Anzi frutto di un secondo furto a danno di un altro mezzo privato come ha dimotrato una donna che era andata a denunciare il raid in commissariato avvenuto sempre nello stesso parcheggio di Assisi. Grazie ai successivi accertamenti a risalire al presunto autore dei furti, un 37enne di origine napoletana,  residente ad Assisi e con diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. L’uomo, una volta rintracciato e identificato, ha confessato ottenendo la denuncia a piede libero per furto aggravato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccate a danno delle auto in sosta, le telecamere incastrano il ladro seriale: è un trentenne del posto

PerugiaToday è in caricamento