Cronaca

Monte Subasio, la gita sulla neve finisce male: intrappolati e costretti a lasciare le auto

Dopo il caso di Monte Cucco, anche ieri sera i vigili del fuoco hanno dovuto portare soccorsi a decine di automobilisti che erano saliti in quota per gustarsi la neve ma...

Ancora una volta i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire in montagna per portare in salvo diversi automobilisti che non riuscivano più a muoversi sulle strade a causa della neve e del ghiaccio. Molti dei quali addirittura senza neanche catene per affrontare il manto bianco. Dopo il caso delle famiglia intrappolata a Monte Cucco, è scattata anche la missione sul Monte Subasio.

Fino alle 22.30 di ieri la squadra di Assisi ha dovuto prestare soccorso agli occupanti delle vetture. Diverse le auto lasciate in montagna perchè o erano senza catene o perchè erano rimaste completamente impantanate sulla strada ed impedivano il passaggio. Tra gli escursionisti nessun ferito e tutti sono stati riportati dai Vigili del Fuoco a valle.

L'amministrazione comunale di Assisi ha ricordato che "per evitare rischi alla pubblica incolumità, permane il divieto di accesso con mezzi e autoveicoli oltre la strada provinciale in corrispondenza dell’eremo delle carceri verso gli Stazzi". Il sindaco Stefania Proietti si è appellata direttamente ai cittadini, dopo aver ringraziato i soccorritori: "in questi momenti più che mai è importante la collaborazione dei cittadini, sia per le segnalazioni sia nell’adozione delle necessarie precauzioni per evitare rischi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Subasio, la gita sulla neve finisce male: intrappolati e costretti a lasciare le auto

PerugiaToday è in caricamento