Fermata con una borsa piena d'oro, nuovo appello della polizia: chi riconosce questi gioielli?

Una donna ha riconosciuto parte del bottino, si cercano gli altri proprietari

Nuovo appello della polizia per rintracciare i proprietari dei gioielli trovati nell'auto di una 30enne italiana, fermata dagli agenti lungo la Centrale Umbra per un normale controllo. I poliziotti l'hanno trovata con una borsa piena di monili e gioielli: collane, bracciali, orecchini, orologi, ciondoli. La donna è stata denunciata per ricettazione. 

Il primo appello degli agenti non è caduto nel vuoto. Una una signora residente nella Provincia di Perugia, ha riconosciuto alcuni monili anche appartenuti ai propri cari, rubati la sera della vigilia di Natale. 

Ma resta ancora parte del bottino da restituire ai proprietari. Così la polizia lancia un nuovo appello: "Restano ancora dei monili in oro da visionare pertanto, chiunque visionando la fotografia degli stessi ritenga di aver riconosciuto come proprio qualche monile è pregato di contattare direttamente il Commissariato PS di Assisi al numero 075-819091 presentando copia dell’eventuale denuncia di furto sporta presso le Autorità". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2020 01 10 fotografia commissariato assisi monili in oro-2-2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento