Cronaca

Assisi in lutto, il covid si porta via marito e moglie di 70 anni. Il sindaco: "Vicini alla famiglia"

Due lutti per una famiglia di Santa Maria degli Angeli a distanza di 10 giorni

Assisi piange un'altra coppia, marito e moglie, vittime del covid a distanza di 10 giorni tra loro. Erano residente a Santa Maria degli Angeli: Caterina Marcellini di 71 anni, deceduta a metà mese, e di Antonio Molino di 72, scomparso ieri, pomeriggio; lasciano due figli. L’amministrazione comunale, facendosi interprete del sentimento della comunità angelana, esprime il più profondo cordoglio per la scomparsa della coppia e si stringe accanto ai familiari in questo momento terribile.

“È una tragedia straziante – ha commentato il sindaco Stefania Proietti – che ci colpisce moltissimo, due concittadini vittime della pandemia nel giro di una settimana è un grande dolore per i familiari, per gli amici, per coloro che li conoscevano e per tutti i cittadini. Il Covid da un anno ci sta mettendo a dura prova, cambiandoci la quotidianità, e soprattutto rubandoci affetti cari. Assisi conta 55 vittime dall’inizio della pandemia, un numero impressionante, che ci getta nello sconforto come la scomparsa di Caterina e Antonio, molto conosciuti in città, lui è stato imprenditore e anche Priore del Piatto Sant’Antonio negli anni Novanta". 

Questa tragedia, secondo il sindaco Proietti,  deve far riflettere sulla urgente necessità di compiere ancora oggi "ogni sforzo possibile per contenere la pandemia, per evitare la crescita del contagio, per effettuare sempre più vaccini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi in lutto, il covid si porta via marito e moglie di 70 anni. Il sindaco: "Vicini alla famiglia"

PerugiaToday è in caricamento