menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faccia a faccia con il topo d'appartamento: 29enne insegue e cattura il super ladro

Denunciato dalla polizia un 22enne assisano con una montagna di precedenti

Insegue e cattura il ladro che tentava di svaligiare casa sua a Santa Maria degli Angeli. Così un 29enne rumeno ha permesso alla polizia di Assisi di fermare e denunciare un 22enne di Assisi, di origini brasiliane, per tentato furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli e ricettazione.

Verso le 04.30 del mattino, il 29enne è stato svegliato di soprassalto dai colpi ripetuti e sordi battuti sul proprio portone di casa. Aperta la porta di casa ha trovato davanti a sé il ladro che si è dato alla fuga. Il rumeno lo ha inseguito, bloccato e chiamato il 113. Nel frattempo passava nella zona una pattuglia della Guardia di Finanza di Perugia che, vista la situazione, ha aiutato l’uomo. Dopo poco sono arrivati sul posto i poliziotti che, insieme ai loro colleghi delle Fiamme Gialle, hanno portato il 22enne in commissariato. Il 22enne è stato trovato con delle chiavi di varie forme e dimensioni utilizzate per il furto in casa, nonché di un pc portatile subito sequestrato perché rubato.

Il giovane, un 22enne di Assisi ma di origine brasiliana, in realtà risultava già essere noto alle forze dell’ordine perché resosi responsabile in passato di numerosi furti, l’ultimo dei quali solo pochi giorni prima in un centro commerciale di Corciano. Arrestato tre anni fa per un duplice furto aggravato ai danni di un’attività ricettiva e di un ristorante del centro storico di Assisi entrambi derubati nel giro di poche ore la stessa notte, il ragazzo è stato infine destinatario pochi mesi fa del provvedimento del Questore di Perugia del divieto di ritorno nel Comune di Valfabbrica per la durata di anni 3.

Questa volta l’ennesimo colpo finito male. Gli agenti di polizia del Commissariato di Assisi e la Guardia di Finanza di Perugia procedevano alla denuncia in stato di libertà del 22enne assisano per il reato di tentato furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento