menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sale, scatena il delirio e blocca la corsa dell'autobus: 22enne denunciato

Accompagnato in Commissariato ed identificato, il giovane è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Il bus è riuscito a ripartire solo un'ora dopo

Ancora delirio su un bus. Dopo le aggressioni ai conducenti a Perugia, stavolta tocca ad Assisi. L'autista di un autobus di linea, una volta arrivato al capolinea in Piazza Matteotti, ha chiamato la polizia perché un giovane extracomunitario, salito a bordo durante il tragitto, gli impediva di ripartire per proseguire il normale proseguimento del servizio.

Gli agenti, una volta arrivati sul posto, hanno identificato il giovane disturbatore: si tratta di un 22enne marocchino ma da tempo residente a Castelnuovo.

Secondo la ricostruzione della polizia il giovane, salito a bordo dell’autobus a Santa Maria degli Angeli, si è piazzato vicino al conducente e ha perso completamente il controllo: urla e frasi senza senso. Una volta arrivato al capolinea il conducente lo ha invitato a scendere. Il 22enne lo ha afferrato per un polso e strattonato per farlo scendere dal bus. Completamente fuori controllo, il ragazzo ha cominciato a colpirsi con dei pugni in faccia. Fortunatamente è intervenuta la polizia.

Accompagnato in Commissariato ed identificato, il giovane è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Il bus è riuscito a ripartire solo un'ora dopo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento