Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Assisi

Borghi sicuri, posti di blocco e controlli a tappeto nelle frazioni di Assisi: continua l'operazione anti-ladri in provincia di Perugia

Procede senza sosta in tutta la provincia il progetto “Borghi Sicuri”, fortemente voluto dal Questore di Perugia Giuseppe Bellassai, con l’obiettivo di cotrollare frazioni e strade secondarie del capoluogo e della nostra provincia di Perugia. Un incremento di uomini e mezzi in "movimento" sia nelle fasce diurne che notturne. Obiettivo: arginare le scorribande di bande di ladri, spesso provenienti da fuori regione, che stanno creando un forte allarme sociale. La task-force della Questura, nella giornata di ieri, nel territorio di Assisi. Particolare attenzione è stata riservata alle frazioni di Torchiagina, Sterpeto e Petrignano dove sono state oltre 300 le persone identificate, 123 i veicoli controllati nel corso dei 20 posti di controllo effettuati. "Gli agenti, infatti, hanno battuto ogni strada anche secondaria per contrastare i reati predatori e restituire tranquillità ai cittadini che nei giorni scorsi avevano richiesto una maggiore presenza delle Forze dell’Ordine": hanno scrittpo dalla Questura. L'operazione Borghi Sicuri riparte in altre territori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghi sicuri, posti di blocco e controlli a tappeto nelle frazioni di Assisi: continua l'operazione anti-ladri in provincia di Perugia
PerugiaToday è in caricamento