rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Assisi

Maltempo ad Assisi, out Pronto Soccorso e Radiologia. Il sindaco: "Salire ai piani alti nell'area del Tescio"

E' stato attivato il Coc (comitato operativo comunale) dove si stanno dirigendo le operazioni e raccogliendo le segnalazioni

Ad Assisi, dopo la violenta bomba d'acqua che ha colpito la citta, è stato attivato il Coc (comitato operativo comunale)  nella sede di Piazza del Comune dove si stanno dirigendo le operazioni e raccogliendo le segnalazioni. A complicare la situazione l'espondazione del torrente Tescio e di altri piccoli corsi di acqua.  Il sindaco Stefania Proietti ha lanciato un appello ai cittadini: "non percorrere con le auto le zone colpite dove le strade sono comunque state prevalentemente chiuse, si invitano i residenti nelle zone prospicienti al Tescio a non uscire e salire ai piani alti delle abitazioni. Massima prudenza quindi e per qualsiasi problema rivolgersi al numero 075/812820".

LA CONTA DEI DANNI - La bomba d’acqua ha colpito l’area di montagna compresa tra Pian della Pieve, zona Ponte Grande, Santa Maria di Lignano, Tre Fossi, Porziano e Costa di Trex. Il torrente Tescio si è ingrossato molto a causa della pioggia insistente soprattutto in località Ponte Santa Croce e Ponte dei Galli, in alcune zone ha significativamente esondato. Sono stati registrati smottamenti e frane lungo la 444 e le strade comunali limitrofe e in tutta l’area interessata. Alcune abitazioni ed attività risultano allagate in lungo il corso del Tescio in zona pian della Pieve Ponte Grande e Ponte santa Croce. Ci sono danni significativi sulla viabilità in particolare quella comunale nelle frazioni di montagna. Si raccomanda la massima attenzione. In tutta l’area stanno lavorando tecnici della Provincia di Perugia, del Comune di Assisi, Vigili del Fuoco e Polizia Locale oltre alla Protezione Civile e alle associazioni di volontariato e assistenza.

Anche Enel distribuzione è al lavoro per il ripristino della energia elettrica nelle aree dove ci sono stati guasti. Il reparto di radiologia si era allagato ma i vigili del fuoco hanno completamente liberato i locali dall’acqua. A causa di un blackout sono andati in tilt i sistemi del pronto soccorso e di radiologia ma si sta lavorando per ripristinare la normalità.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo ad Assisi, out Pronto Soccorso e Radiologia. Il sindaco: "Salire ai piani alti nell'area del Tescio"

PerugiaToday è in caricamento