menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armi, droga e ubriachi al volante nella rete dei carabinieri: cento persone identificate

Ottanta mezzi controllati e cento persone identificate, più 20 soggetti sottoposti a misure alternative alla detenzione, cautelari e di prevenzione. Servizio straordinario dei carabinieri di Assisi nella notte tra martedì e mercoledì 19 ottobre. E salta fuori di tutto.
 Andiamo con ordine. Cinque persone denunciate per reati che vanno dalla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti alla violazione della normativa in materia di armi, di immigrazione ed alla guida in stato di ebbrezza.

I carabinieri hanno controllato un giovane residente a Cannara, beccato con dell'hashish in tasca. “L’atteggiamento del ragazzo – spiegano i militari - , gravato da precedenti, ha indotto gli operanti ad approfondire gli accertamenti estendendo la perquisizione ai locali della sua abitazione. L’attività ha permesso di recuperare altri dieci grammi della medesima sostanza, un bilancino di precisione usato per il confezionamento dello stupefacente e numerose strisce di carta stagnola utilizzata per preparare le dosi”. Anche un altro ventenne originario di Cannara è stato trovato in possesso di un modesto quantitativo di droghe leggere: per lui è scattata invece la segnalazione quale assuntore di stupefacenti.

L’attività di controllo alla circolazione stradale ha portato poi alla denuncia di un ventenne di Bastia Umbra, sorpreso ubriaco al volante. Per lui è scattata la denuncia alla Procura ed il ritiro immediato della patente di guida. Altri due giovani, residenti rispettivamente ad Amelia e a Bettona, sono stati denunciati per porto abusivo di un coltello ed altre violazioni in materia di armi: il primo occultava un coltello con lama di dieci centimetri all’interno dell’auto, mentre il secondo è stato sorpreso con munizioni non denunciate.

Per quanto riguarda il rispetto della normativa in materia di immigrazione, i militari hanno fermato una giovane nigeriana non in regola sul Territorio Nazionale: per lei, priva del permesso di soggiorno e di altri documenti, è scattata la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento