Pesta a sangue la moglie, arrestato dai carabinieri: l'uomo spedito ai domiciliari

I carabinieri hanno anche denunciato una persona per ricettazione

Picchia la moglie, arrestato dai carabinieri di Assisi. I militari hanno messo le manette ai polsi di un uomo dopo l'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa del Gip del Tribunale. L'uomo, secondo la ricostruzione dei carabinieri di Assisi, avrebbe picchiato in più occasioni alla moglie, tanto da averle procurato anche diverse lesioni.

E non è finita qui. I carabinieri di Assisi hanno denunciato una persona per ricettazione. L'uomo è stato trovato in possesso di una tavola da snowboard rubata. La tavola è stata restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento