Assalto nella notte alla cassaforte della Coop di Cannara, ladri in fuga a mani vuote

I malviventi hanno utilizzato l'acetilene per far saltare le porte di sicurezza, ma l'esplosione ha fatto scattare l'allarme

Tentato furto con spaccata a danno della In Coop di Cannara. I malviventi hano cercato di raggiungere la cassaforte, senza riuscirvi e provocando ingenti danni.

I ladri hanno agito nel pieno della notte, tra le tre e le quattro di notte. Secondo la priima ricostruzione dei Carabinieri di Assisi, guidati dal tenente colonnello Marco Vetrulli, si tratterebbe di due persone che hanno fatto saltare una porta e danneggiando l’interno dei locali dove si trovano le celle frigorifere.

L’esplosione, provocata forse dall’acetilene utilizzata dai malviventi per penetrare nei locali, ha svegliato molti cittadini che abitano nei pressi del supermercato e fatto scattare l’allarme.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il personale della Vigilanza Umbra Mondialpol. Maggiori dettagli sull’assalto potrebbero venire dalla visione dei filmati di videosorveglianza del supermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento