rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Gubbio

Arrestati 3 fratelli per furti a Gubbio: 100 colpi in meno di due mesi

Grande colpo dei carabinieri di Gubbio, agli ordini dal Pierangelo Iannicca che arrestano 3 fratelli taglialegna e recuperano il bottino di almeno 100 furti

I carabinieri della compagnia di Gubbio, coordinati dal capitano Pierangelo Iannicca hanno arresato tre fratelli taglialegna, di 19, 23 e 26 anni, risultati ancora incensurati, ma presunti autori di almeno 100 furti.

I militari li hanno fermati dopo che avevano rubato 340 litri di gasolio ed in seguito è emerso che parte della merce era stata rivenduta nel sud Italia per circa 10mila euro.

Inoltre, secondo una nota dell'Ansa, sono stati recuperati televisori, ricambi per mezzi agricoli, ruspe ed escavatori, lavatrici, pentole e brocce di rame, motoseghe e impianti stereo, insieme a diverse centinaia di litri di gasolio. La merce ritrovata è considerata il bottino di un centinaio di furti compiuti in due mesi in appartamenti, agriturismi e aziende tra Gubbio, Pietralunga ed Umbertide.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati 3 fratelli per furti a Gubbio: 100 colpi in meno di due mesi

PerugiaToday è in caricamento