menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina nella scatola delle caramelle e 7mila euro in contanti: spacciatori arrestati

Fermati a bordo di un'auto: beccati con 17 grammi di "neve". A casa il tesoro in contanti

La cocaina – 17 grammi in tutto – nascosta nella scatola delle caramelle e un tesoretto in contanti – più di 7mila euro – in casa. La polizia mette le manette ai polsi di due spacciatori albanesi di 26 anni.

I due pusher sono stati individuati dalla Volante del Commissariato di Assisi in un’auto tra Rivotorto e Capodacqua. Uno era rimesto a bordo della vettura, l’altro faceva su e giù dalla scarpata a bordo strada. I poliziotti si sono appostati. Poco dopo i due sono tornati nello stesso punto. E la scena si è ripetuta: uno è sceso giù nella scarpata, l’altro è rimasto a bordo. Così è scattata la tagliola: fermati e controllati. I due sono stati identificati: due albanesi di 26 anni. Nell’auto 17 grammi cocaina, già divisa in 18 parti, nascosti in una scatola di caramelle. In tasca 300 euro in contanti, tutti in banconote da 50. La perquisizione è stata estesa all’abitazione dei due, ad Assisi. Qui i poliziotti hanno trovato 7000 euro in contanti. Arrestati e rinchiusi nel carcere di Capanne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento