Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Arrestati spacciatori a Fossato: sequestrato hashish per oltre 100mila euro

Duro colpo dei carabinieri di Gubbio alle attività di spaccio degli stupefacenti. I militari di Fossato di Vico hanno concluso un'operazione che ha consentito di togliere dal mercato 1,5 kg di droga

I carabinieri di Fossato di Vico, in collaborazione con i colleghi di Sigillo e da quelli dell’Aliquota Operativa, hanno portato a termine, nella serata di sabato, una brillante operazione che ha stroncato una delle fonti più proficue del mercato degli stupefacenti.

Dopo serrate indagini di polizia giudiziaria i Carabinieri di Fossato, fatte da una serie di servizi di osservazione e controllo, hanno fermato un giovane B.F. 31enne che dopo una perquisizione personale veniva trovato in possesso di 40 grammi di hashish.

Le successive fasi dell’operazione hanno permesso di risalire al fornitore S.P. 32enne di Fossato di Vico ed una volta localizzata l’abitazione dell’uomo i militari della Compagnia di Gubbio hanno prima circondato l’immobile e dopo qualche istante hanno fatto irruzione all’interno.

A seguito di perquisizione domiciliare (l’uomo abita in campagna) venivano ritrovati complessivamente 1,5 kg di hashish nascosti in un sacco di mangime per animali. Sequestrati anche un bilancino di precisione e circa 200 Euro in contanti provento dell’attività di spaccio. Lo stupefacente sequestrato avrebbe immesso nel mercato 6000 dosi  di stupefacenti per un valore di circa  100000/110000 Euro.

Gli arrestati, rinchiusi presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Gubbio sono stati giudicati lunedì con rito direttissimo dall’A.G. perugina. Arresto convalidati e arresti domiciliari in attesa della prossima udienza.




 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati spacciatori a Fossato: sequestrato hashish per oltre 100mila euro

PerugiaToday è in caricamento