Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Droga, stop in galleria: per evitare che pusher gettasse dosi

Azione spettacolare della Squadra Mobile e delle Polizia Stradale. Auto sospetta bloccata in galleria della Perugia-Bettole per evitare il classico lancio dal finestrino della droga

C'è il tunne della droga, ma c'è anche il tunnel stradale dove i pusher finiscono in manette e la sostanza stupefacente finisce al macero e non nelle vene dei poveri cristi.

Il tunnel degli arresti non è sempre metaforico come hanno spiegato gli agenti la Polizia Stradale e la Squadra mobile della Questura di Perugia in una conferenza stampa, dato che l'ultimo spacciatore - tunisno di 30 anni Z.M - preso in flagranza di reato è stato proprio bloccato all'interno della Galleria della Perugia-Bettolle all'altezza di Torricella.

Aveva con se 45 granni di eroina. Alla guida c'era una ragazza che sarebbe stata all'oscuro di tutto. La decisione delle forze dell'ordine di bloccare l'auto sospetta - una panda - e anche gli altri mobilisti all'interno della gallaria è stata dettata dalla necessità di evitare che il tunisino non gettasse fuori dal finestrino le dosi. Trovate regolarmente nei suoi pantaloni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, stop in galleria: per evitare che pusher gettasse dosi

PerugiaToday è in caricamento