Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Ponte San Giovanni

Ponte San Giovanni, spaccia eroina al parco pubblico: arrestato

Gli uomoni della Squadra Mobile, insieme alla Scientifica, hanno arrestato un pusher straniero che era solito spacciare nel parco pubblico di Ponte San Giovanni

Nel pomeriggio di giovedì, dopo numerose segnalazioni da parte dei residenti di Ponte San Giovanni, che segnalavano una presunta, intensa attività di spaccio ad opera di un magrebino, descritto come un giovane corpulento, gli agenti della Seconda Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, aiutati dalla locale Polizia Scientifica, effettuava un prolungato servizio di appostamento.

Dopo l'osservazione nei pressi dell’area pubblica scelta dal pusher per le proprie cessioni (parco pubblico di Ponte San Giovanni), veniva individuato D. W., nato a Tunisi il 13 aprile 1988, residente a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) e di fatto domiciliato a Perugia, a Ponte San Giovanni, in possesso di permesso di soggiorno, soggetto peraltro già conosciuto e precedentemente identificato, che cedeva droga ad alcuni avventori.

In particolare, si avvicinava a lui una coppia di ragazzi che, una volta allontanatisi, venivano fermati, condotti in ufficio e trovati in possesso di una dose di eroina da 1 grammo circa ed di una siringa tipo insulina completamente piena di liquido ed eroina. I due riconoscevano nel D.W. il proprio abituale fornitore di droga.

Subito dopo sopraggiungeva un’auto con tre giovani a bordo che scendevano ed incontravano il magrebino sempre nel medesimo parco, risalendo in auto ed allontanandosi subito dopo. Anche i tre riconoscevano nello straniero il loro abituale spacciatore, questa volta di cocaina.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte San Giovanni, spaccia eroina al parco pubblico: arrestato

PerugiaToday è in caricamento