Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Drago

Piazza del drago, spaccia hashish ad Eurochocolate: arrestato

Con l'arrivo di Eurochocolate i Carabinieri di Perugia intensificano i loro controlli, attraverso il massimo impiego sul campo delle loro articolazioni operative

In occasione di Eurochocolate sono stati aumentati tutti i servizi di pronto intervento, oltre alle autoradio ed alle pattuglie automontate delle Stazioni dipendenti, in circuito ci sono anche equipaggi di motociclisti. Rafforzati anche i servizi con i militari in borghese, per cercare di “beccare” i borseggiatori.

I servizi di prossimità sono stati incrementati: infatti oltre ai carabinieri di quartiere, sarà presente nei giorni di massimo afflusso la Stazione Mobile, che fungerà da presidio fisso in Piazza Italia e Pian di Massiano, dove i cittadini potranno rivolgersi per  sporgere qualsiasi tipo di denuncia, chiedere informazioni e  soddisfare qualsivoglia necessità di vario genere,  il  cui  personale si alternerà con quello  dell’Ufficio Mobile della Polizia di Stato.

Anche il servizio del “112” è stato potenziato con la presenza di militari esperti  conoscitori di  lingue estere, per offrire un servizio di reale e concreta vicinanza ai tanti stranieri che affluiranno in questo capoluogo.

Ed è  proprio  grazie a questa fitta rete di controlli che i carabinieri di Perugia, durante uno dei tanti servizi di prevenzione appena citati, hanno tratto in arresto nel centro storico G.T., tunisino, classe 81, nel mentre stava spacciando. Infatti, i carabinieri riuscivano a fermarlo dopo averlo visto cedere una dose ad un giovane tossicodipendente che invece si dava alla fuga.

Il nord-africano, controllato e perquisito, veniva tra l’altro trovato in possesso di ulteriori 2 grammi di hashish e della somma di 340/00 euro, verosimilmente provento dell’attività delittuosa di spaccio.

Giudicato e condannato con rito direttissimo, è stato rimpatriato, grazie al supporto fornito dall’ufficio immigrazione della Questura di Perugia che riusciva ad espletare all’istante le formalità di rito per determinre il suo reale ed effettivo allontanamento dallo Stato italiano.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza del drago, spaccia hashish ad Eurochocolate: arrestato

PerugiaToday è in caricamento