menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tranquillamente a spasso, ma doveva essere ai domiciliari: stanato e spedito in carcere

Gli agenti di polizia lo hanno rintracciato nei pressi della Questura. Si tratta di un italiano di 56 anni

Era evaso dai domiciliari, per questo il tribunale di Frosinone aveva emesso, nei confronti di un 56enne, la misura cautelare della custodia in carcere. Ad insospettirsi dell’atteggiamento del “fuggiasco” sono stati gli stessi agenti di polizia di Perugia, che lo hanno rintracciato proprio nei pressi della Questura. Decisi ad approfondire la sua posizione, hanno così scoperto che a suo carico era stata emessa la misura cautelare dopo essere evaso dai domiciliari. L’uomo, un cittadino, frusinate, è stato così arrestato e spedito in carcere a Perugia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento